Archivi tag: Edward Tulane

Lo straordinario viaggio di Edward Tulane di Kate DiCamillo

Lo straordinario viaggio di Edward TulaneLo straordinario viaggio di Edward Tulane
Kate DiCamillo

Editore: Giunti Junior
Illustratore: Bagram Ibatoulline
Pagine: 128
A partire da 7 anni
Prezzo € 5.90

“Se vuoi essere amato, prima devi imparare ad amare”… Una volta, in una casa in Egypt Street, viveva un coniglio di nome Edward Tulane. Il coniglio era estremamente soddisfatto di se stesso, e per molte buone ragioni: apparteneva a una bambina di nome Abilene che lo adorava e lo trattava con ogni cura. Ma poi, un giorno, il coniglio andò perduto. Kate DiCamillo – accompagnata dalle suggestive illustrazioni di Bagram Ibatoulline – ci conduce in un viaggio straordinario, dal fondo dell’oceano alla rete di un pescatore, da un mucchio di spazzatura al falò di un campo di vagabondi, dal capezzale di una bambina malata alle strade di Memphis. E strada facendo ci mostra un vero miracolo: come perfino un cuore del tipo più fragile può imparare ad amare, a soffrire, e amare di nuovo.
Il libro è stato insignito del Boston Globe Horn Book Award, uno dei più autorevoli riconoscimenti nel panorama statunitense ed è stato inserito nel White Ravens 2007, una selezione dei 250 migliori libri del mondo per il 2006.
Titolo originale: “The miraculous journey of Edward Tulane” (2006).

Kate DiCamillo

Nata a Filadelfia, vive a Minneapolis, e ancora giovanissima ha realizzato il sogno di molti autori: il suo primo romanzo, Il cane più brutto del mondo, non solo è stato pubblicato da un’importante casa editrice americana, ma è divenuto un successo mondiale da cui è stato tratto un film.
La stessa sorte è toccata a Le Avventure del Topino Despereaux, già premiato con la Newbery Medal e rimasto a lungo in testa alle classifiche bestseller del “New York Times”. In Italia il romanzo Lo straordinario viaggio di Edward Tulane si è aggiudicato il premio Cento nel 2008. Sul suo sito (www.katedicamillo.com) l’autrice racconta di sé, del suo amore per i bambini e per gli animali e della sua immensa fortuna: vivere raccontando storie.