Archivi tag: fantastico

Morga torna in libreria!

banner morga nuova edizione 2017

LA NUOVA EDIZIONE DI MORGA E’ ARRIVATA!

MORGA La maga del vento nuova edizione 2017
Editore: Cento Autori
Prezzo € 18.00
Pagine 448
Uscita 22 giugno 2017
Età 12 anni in su

Morga ha dodici anni, capelli neri, occhi blu e lentiggini violette. Vive sul pianeta Emiòs, in una casa nascosta nel bosco con la Eremia, la Bramante Bianca, e con Wapi, il suo amato pirossio (una specie di struzzo con piume bianchissime).
Morga sa usare le arti magiche: legge il cielo guardando le nuvole e le stelle, annusa il vento e sa dove dove andare. Mette in bocca terra e sassi per capire se le forse della natura stanno reagendo. Beve la pioggia per pulire i pensieri e ascolta il silenzio per scoprire i segreti delle energie. Su Emiòs lei è considerata l’unica “imperfetta”, perché porta in sé DNA umano, proibito dall’Imperalegge dei Fhar. I Fhar si credono immortali ma un’improvvisa epidemia li coglie alla sprovvista e Morga diventa al tempo stesso la minaccia peggiore  per l’Imperalegge e l’unica speranza per il popolo di Emiòs, che da troppo tempo ha dimenticato l’amore, la libertà, e le proprie origini terrestri…

Quando mi ha detto come si chiamava, un brivido ha scosso i miei nervi. Ho guardato i suoi occhi blu, le lentiggini e i capelli corvini. Morga è entrata come un’onda dentro i miei pensieri. Il maglione nero, la gonna lunga e pesante, gli stivali anfibi che dal caldo sembravano sciogliersi al sole. No, Morga non poteva appartenere al nostro mondo veloce e cinico. Lei, con i suoi 12 anni chiusi in quegli occhi blu, annusava il vento del mare perdendosi nelle pagine di un libro fantasy. Morga era ed è una figura reale e fantastica nello stesso tempo. Una giovane maga che sa dire no alle regole per riprendere la libertà e farla volare sulla Terra.

Moony Witcher

Proposte di Lettura: Al di là del bosco incantato di Savino Del Giudice

Al di la' del bosco incantatoAl di là del bosco incantato
Savino Del Giudice

Editore: Edizioni Eracle
Pagg. 128
Prezzo € 12.00

Ester è una ragazza che ha lasciato tutto alle spalle dedicando la propria vita alla natura e a ciò che essa circonda. Trasferitasi in una casa di montagna ereditata dalla nonna, verrà a conoscenza di un evento al di là della propria immaginazione: il suo destino è segnato da qualcosa che giorno dopo giorno, riuscirà a scoprire soltanto con l’aiuto di alcuni membri del piccolo popolo e restando a stretto contatto con loro, terminerà i suoi giorni da protettrice del regno invisibile.

Savino Del Giudice: Nato a Milano e attualmente residente a San Giuliano Milanese, Del Giudice Savino si è sempre interessato alla natura e alla letteratura di qualsiasi genere. Da pochi anni si è avvicinato al mondo editoriale e dedica la sua vita a scrivere racconti e novelle dedicati alla sua famiglia con cui vive attualmente.

Proposte di lettura: Panna nel grande giardino

Dalla penna di Carlotta De Melas, nostra amica di lunga data, e dalle abili mani di Miss Cecip Art, che ne cura le illustrazioni, ecco un mondo che non avevamo ancora scoperto…

I giardini sono popolati da creature tanto piccine da non essere viste a occhio nudo. Talvolta abitano anche sui balconi o nelle aiuole.
Carlotta De Melas e MissCecipa Art hanno conosciuto una bambina dai capelli bianchi, le orecchie a punto e un sorriso sdentato irresistibile. Il suo nome è Panna.
Panna ha molte particolarità. Cominciamo con le prime; è una bambina che vive in un tulipano rosa insieme alla sua mamma e al suo papà.

copertina-fb
Rapsodia Edizioni | 40 pagine
€ 14.00 | Età 4 anni in su
FACEBOOK | YOUTUBE

Il giorno del compleanno della sua mamma decide di avventurarsi nel Grande Giardino è andare alla ricerca di un regalo perfetto. Incontrerà artisti, musicisti ed esploratori. Nel suo continuo girovagare finisce con il perdersi.
Nel Grande Giardino c’è sempre qualcuno di gentile pronto ad aiutare chi è in difficoltà, Panna può finalmente riabbracciare i suoi genitori, scoprendo, senza neppure accorgersene che il regalo più bello, fra tutti i regali possibili, lei lo ha già donato.
Panna nel grande Giardino, edito da Rapsodia è un libro delicato, scritto con dolcezza e poesia e illustrato con altrettanta dolcezza e poesia.

pann9

Chi è Panna?

È una bambina piccola, non solo di età: a occhio nudo nessuno la vedrebbe nel Grande Giardino, dove c’è la sua casa, un Tulipano Rosa.
Panna decide di andare alla ricerca di un regalo speciale per il compleanno della mamma. Ha tante idee…
Nella ricerca Panna si perde fra piante e fiori che non ha mai visto prima. Aiutati dalla squadra di colibrì e lucciole, i genitori ritrovano Panna.
Fra le braccia di Mamma e Papà, Panna parla della sua avventura e scopre qual’è veramente il regalo speciale…
Scopriamo insieme qual’è?

Le autrici:
Carlotta De Melas, libraia di Sanremo. Autrice di libri per ragazzi e curatrice di rassegne, eventi, corsi e laboratori per bambini atti a promuovere la creatività e la fantasia.
Miss Cecip Art, illustratrice pugliese, si dedica ai sogni dei bambini per renderli reali e concreti attraverso i suoi disegni.

Sul canale ufficiale youtube, Panna nel grande giardino- canale Youtube, potrete scoprire tante informazioni sul mondo di Panna. Lunedì 19, per esempio, è stata pubblicata l’intervista alla professoressa Camilla, esperta in antropologia in miniatura, che ha concesso un po’ del suo prezioso tempo per fornire informazioni sul piccolo popolo. La professoressa Camilla ha 11 anni e il suo video davvero una chicca.
Per restare informati potete visitare la pagina Facebook di Carlotta e Cecilia

FACEBOOK | YOUTUBE

Proposte di lettura: Il MutaFavole e L’OMBRA DEL PRIMO BUIO di Antonio Carmine Napolitano

Buon pomeriggio Witcheriani! Eccoci tornare con un altra lettura tutta da scoprire.
Il MutaFavole e l’ombra del primo buio di Antonio Carmine Napolitano è la prima opera dell’autore che inaugura, siamo sicuri, l’inizio di una bella avventura. E’ una storia fantastica, sicuramente originale, che sembra promettere grandi imprese e tanta magia, come potete leggere dalla trama  qui sotto. Per ora eccovi la presentazione ma non perdetevi, nei prossimi giorni, le altre chicche che vi stiamo preparando! Approfondiremo il mondo de Il MutaFavole grazie ad un’intervista con l’autore e successivamente con una recensione dopo la lettura.
p.s. non dimenticate di visitare il sito del progetto, vi aspettano tante altre notizie e curiosità

il mutafavole e l'ombra del primo buio NapolitanoIl MutaFavole e l’ombra del primo buio
Antonio Carmine Napolitano

www.mutafavole.it | Facebook | Twitter

Editore: il Ciliegio
Pagine: 356
Età: da 14 anni
Prezzo: € 18.00 cartaceo, € 3.99 ebook
LEGGI IL PRIMO CAPITOLO GRATUITO

Dante è il giovane discendente di una nobile famiglia italiana segretamente impegnata per la lotta all’oscurità e alla custodia di manoscritti fuori dal comune. Catapultato in questo mondo magico, dopo aver ereditato alcuni talenti speciali, Dante imparerà sulla propria pelle che molte delle creature che abitano la fantasia umana sono reali. Alcuni scrittori, definiti Svela Mondi, infatti, hanno la capacità di far vivere queste creature fuori dai margini di carta.

Quando la storia di una di queste creature fantastiche, però, viene dimentica o lasciata incompiuta dall’autore, questa può varcare autonomamente “la soglia” tra i mondi. Ed è in questo caso che intervengono le Associazioni come l’Accademia del Mastro Orologiaio di Praga che, con l’addestramento dei Sigilla Storia e dei Guardiani, si assicura un lieto fine a ogni storia.

La trama s’infittisce di eventi man mano che Dante penetra più profondamente gli strati di questa nuova realtà, diventando egli stesso l’ago della bilancia tra il Bene e il Male: il ragazzo sarà conteso dalle due fazioni perché capace, secondo una profezia, di riscrivere qualsiasi storia con la sola forza della sua fantasia.

Il talento di Dante diventerà l’ossessione di un antico demonio ridotto a pura ombra con sconfinate brame di potere. Costantemente braccato dalle forze oscure, il ragazzino affronterà un viaggio-fuga supportato da molteplici creature fantastiche e uomini di magia, tra cui spiccano l’amata Zia versata agli artefatti e alla scherma, il loro maggiordomo inglese con la capacità di trasfigurarsi in un lupo fulvo, il longevo Mastro Orologiaio rettore dell’Accademia, una driade con l’abilità di attraversare i fusti degli alberi, una spadaccina capace di manipolare i metalli, e molti, molti altri ancora…

Alla fine, però, sarà Dante e nessun altro a decidere per il proprio destino e a scoprire se il suo talento è un dono di vita o di morte.

acn_crop-300x300Antonio Carmine Napolitano

è nato a San Paolo Bel Sito (NA) il 2 Giugno 1988.
Nella cornice partenopea trascorre la sua infanzia e adolescenza diplomandosi in Lingue; si avvicina così alla letteratura europea e alle arti in genere. Terminati gli studi, però, decide di inseguire un altro sogno: il fashion system. L’autore si è laureato col massimo dei voti presso la Sapienza di Roma in Scienze della Moda e del Costume, un’innovativa interfacoltà tra Lettere e Filosofia ed Economia. Nel 2011 viene selezionato per un Master in Styling e Comunicazione presso il prestigioso Istituto Marangoni di Milano, conseguito anch’esso con lode. Ha iniziato la sua carriera professionale come Stylist e Digital Image Coordinator prima per la Dolce&Gabbana e in seguito per la DSQUARED2, per giungere a un’esperienza manageriale nel settore Digital Marketing e Comunicazione presso la Frankie Morello Milan.
Sin da bambino è stato affascinato dal mondo delle fiabe: è un vorace lettore e un appassionato di serie televisive e film fantasy. I suoi autori preferiti sono J.K. Rowling, C. Funke, S. Collins e l’intramontabile J.R.R. Tolkien. E’ innamorato della poetica onirica di registi come Z. Snyder, G. Del Toro e dei f.lli Wachowski. E’ anche appassionato di videogiochi rpg e ama definire la saga dei – Final Fantasy – le fondamenta della sua immaginazione.
La passione per la scrittura è arrivata inaspettata: in un momento di stress lavorativo ha aperto questa valvola di sfogo e ne è saltato fuori Dante e tutto il suo mondo. Da allora non ha più smesso di inventare storie e personaggi, di fantasticare sulle loro imprese e sognare di nuove fiabe e avventure.

Proposte di lettura: La trilogia di Aton, L’ultimo sortilegio di Gordon Magloire

 La trilogia di Aton. 1. L'ultimo sortilegio Gordon Magloire
La trilogia di Aton (1)
L’ultimo sortilegio
Gordon Magloire

Editore: Giunti Junior
Pag 256
Prezzo € 7.90
Età da 12 anni

Primo volume della Trilogia di Aton. Ad Anita non bastano i problemi dell’adolescenza, il suo essere un po’ scorbutica e il non rendersi conto di essere fin troppo carina, anche se mascolina. No, la giovinetta riceve un messaggio dal quale comprende che il suo professore si trova in pericolo. Tutto pare far capo a un misterioso oggetto, il ”dono di Aton”, una sorta di amuleto custodito nella tomba di Ramsete II, ma di fattura talmente anomala e avanzata tecnologicamente da far pensare a un ritrovato di altri mondi. A fianco di Anita, un giovane tanto seducente quanto sfrontato. Uno stramaledetto, ambiguo demone. Per fortuna, a vegliare sulla fanciulla c’è un essere eccezionale, intelligente e arguto, certo non bello ma una sicurezza per Anita: è Gordon il leprecauno. Il ciclo di Aton è raccontato in prima persona proprio da Gordon Magloire, un leprecauno eccentrico e brontolone. I leprecauni fanno parte del mitico popolo delle Fate, e Gordon discende direttamente da Lugh, detto malignamente il piccolo storpio, che fu il capo della sua gente. Alto non più di mezzo metro, può rendersi invisibile, muoversi nel tempo e assumere sembianze umane o animali.