Biografia

Foto biografica di Moony Witcher aka Roberta RizzoBiografia. Moony Witcher è lo pseudonimo di Roberta Rizzo, giornalista e scrittrice nata a Venezia nel 1957.

Laureata in Filosofia presso L’Università Ca’ Foscari di Venezia, ha collaborato con Umberto Margiotta, approfondendo le tematiche psicopedagogiche di Jean Piaget sull’apprendimento del linguaggio dei bambini e degli aspetti legati allo sviluppo cognitivo.
Ha insegnato nelle scuole medie e nei licei. Come osservatrice, ha frequentato le strutture psichiatriche, componendo studi e riflessioni sulla schizofrenia, grazie ad Umberto Galimberti, docente di Filosofia.
Ha conseguito il diploma Irrsae Veneto come Formatore dei formatori.

Primi passi

Dal 1985 inizia la carriera giornalistica che la porterà a ricoprire numerosi incarichi nei diversi quotidiani del Gruppo editoriale “L’Espresso”. Per quest’ultimo ha svolto le mansioni di vice capo redattore e inviato di cronaca nera. Come inviato, ha seguito i fatti più cruenti che riguardano il disagio giovanile, la droga e l’emarginazione.

Nella scrittura

Nel 2002 pubblica con il nome d’arte Moony Witcher, il primo romanzo fantasy La bambina della Sesta Luna che vende in Italia oltre un milione di copie ed è attualmente tradotto nel mondo in 30 paesi.
Dal 2004 è amministratore delegato della società “Sesta Luna srl” che organizza eventi e Corsi di Scrittura Creativa in tutta Italia per giovani e giovanissimi (visita il sito dedicato a Sesta Luna).

Attività creative

Negli anni 2007 e 2008 con Sesta Luna promuove il primo festival per ragazzi dedicato alla creatività, il “Fantasio Festival-Fantasio Giovani”. La kermesse ha registrato un grandissimo successo di pubblico (più di 70.000 presenze tra ragazzi della scuola media inferiore e superiore). Il festival ha proposto spettacoli-concerti, laboratori di giornalismo e scrittura e incontri con autori.

Oggi

Roberta continua tutt’oggi a pubblicare libri di successo, tradotti in diversi paesi. Nel 2014 spazia nella narrativa per giovani adulti con Rossa come l’amore perduto. Nel 2016 pubblica con Elledeci il romanzo per ragazzi Il sentiero proibitoIl lungo viaggio di Garry Hop è l’ultima creazione dell’autrice, pubblicata nel 2018.