Tutti gli articoli di Azzurra

Informazioni su Azzurra

Lettrice accanita, crafter di tutto ciò che è creativo, blogger da una vita.

#ProposteDiLettura: Don Ciotti, un’anima Libera di Luca Azzolini

Il nostro amico Luca Azzolini torna in libreria con un altro romanzo biografico, questa volta dedicato a Don Ciotti. Don Luigi Ciotti è un personaggio molto importante della storia moderna italiana. EL Edizioni ne riconosce il valore pubblicando questo romanzo per ragazzi, dai 9 anni in su, nella nuova collana “semplicemente eroi” di cui “Don Ciotti, un’anima libera” è solamente l’ultima opera. Che altro dire… Buona lettura!

Don Ciotti, un’anima Libera di Luca AzzoliniDon Ciotti, un’anima Libera
Luca Azzolini

Editore EL Edizioni
Pagine 144
Prezzo € 10.00
Età 9 anni in su

Trama

Le mafie si possono sconfiggere! C’è chi le combatte ogni giorno con la memoria e con l’impegno, e don Luigi questo lo sa bene. Quando ha fondato l’associazione Libera, ha alzato la voce contro ogni tipo di corruzione e criminalità, mostrando a tutti noi una strada da seguire, lastricata di onestà e coraggio.

Biografia dell’Autore: Luca Azzolini

Luca Azzolini è nato a Ostiglia (Mantova) nel 1983, e si è laureato in Storia dell’Arte a Verona. Ha iniziato a scrivere fin da giovanissimo e oggi lavora come scrittore, editor e ghostwriter. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche, organizzato laboratori nelle scuole e rassegne letterarie. È autore di numerosi romanzi per ragazzi che sono stati tradotti in diversi Paesi, fra cui i dieci volumi della Saga di Aurion, la serie Volley Star dedicata alla pallavolo, e il ciclo di avventure di Mark Mission. Nel catalogo Einaudi Ragazzi ha pubblicato La strada più pericolosa del mondo.

Altri libri di Luca Azzolini

#PropostediLettura: Estrella di Ermanno Detti

Condividiamo questa uscita recente che ha per bellissima copertina un’opera della nostra amica Francesca Resta, anche illustratrice di Nina e l’Arca della Luce. Il romanzo è ambientato nella nostra Italia della Seconda Guerra Mondiale e racconta l’avventura di Estrella, misteriosa ragazza in fuga, e Van, giovane lustrascarpe.

estrella di detta ErmannoEstrella
Ermanno Detti

Editore: Giunti, Tascabili Ragazzi
Pagine 128
Prezzo £7.90
Età 10 anni

TRAMA

Un romanzo d’avventura che ha come scenario un’Italia divisa e dilaniata dalla seconda guerra mondiale. Un lungo, pericoloso e appassionato viaggio tra Napoli e Roma compiuto da Estrella, misteriosa e bellissima ragazza in perenne fuga e da Van, giovane lustrascarpe, entrambi aiutati da un emblematico contrabbandiere onesto e generoso.

AUTORE del LIBRO

Ermanno Detti (Manciano, 1939) è un giornalista, saggista e scrittore italiano. Interrotti gli studi, ha lavorato come operaio nella Maremma Toscana e nel 1959, dopo essersi arruolato in Aeronautica, ha ripreso gli studi. Conseguita la laurea in lettere, si è dedicato prima all’insegnamento a poi al giornalismo. Ha iniziato la sua attività giornalistica collaborando con la rivista “Riforma della Scuola”, diretta da Lucio Lombardo Radice e poi da Tullio De Mauro, Alberto Oliverio e Franco Frabboni. Collaboratore di varie riviste e giornali, è stato chiamato come professore a contratto presso l’Università di Roma Tre, l’Università di Bolzano e presso l’Istituto Europeo del Design dove ha insegnato Storia dell’Illustrazione italiana. Autore di importanti saggi sulla lettura è considerato un precursore nell’ambito degli studi sulla formazione dei giovani lettori e sulle letture più diffuse tra i giovani. La sua opera più famosa, “Il piacere di leggere”, è del 1987. Altri suoi studi riguardano il fumetto, le figurine, i fotoromanzi, la scrittura.
Ha pubblicato numerosi romanzi e racconti per ragazzi.
Dirige la rivista “Il Pepe Verde”, da lui fondata nel 1999 e che si occupa di letteratura per ragazzi.

Mare di Libri, Festival dei ragazzi che leggono

mare-di-libri-2019Anche quest’anno torna Mare di Libri, il festival della lettura dedicato ai ragazzi e realizzato da ragazzi delle scuole medie e superiori. Quella del 2019 è la XII edizione e si svolgerà dal 14 al 16 giugno a Rimini e sarà come sempre ricca di eventi, incontri, laboratori e spettacoli con autori italiani e stranieri.

[Mare di Libri] è una manifestazione all’insegna del divertimento culturale, un appuntamento annuale per tutti i ragazzi che amano i libri e la lettura e che hanno voglia di condividere le loro passioni con altri coetanei.
Il festival è un’occasione di incontro e di dialogo con scrittori italiani e ospiti internazionali, attraverso diverse tipologie di eventi: presentazioni di libri freschi di stampa, monografie legate alle figure degli autori più influenti, dibattiti che offrono la possibilità di confrontarsi e scambiare opinioni con altri ragazzi e esperti, proiezioni di film, letture, laboratori e spettacoli.

Mare di Libri si svolge nel centro storico di Rimini, nei luoghi più ricchi di storia della città, tra i quali è facile spostarsi a piedi. Vivere il festival è un’occasione unica per scoprire un altro lato della città, oltre a quello di località di mare e, nello stesso tempo, per poter godere di un periodo particolarmente piacevole della stagione balneare.

Per scoprire il programma e gli ospiti di quest anno, vi invito a visitare il sito di Mare di Libri cliccando QUI.

#ProposteDiLettura: I ribelli di giugno di Christian Antonini

I ribelli di giugno di Christian AntoniniI ribelli di giugno
Christian Antonini

Editore Giunti Junior
Pagine 208
Età da 10 anni
Prezzo € 14.00

TRAMA

Bordeaux, giugno 1940.
Marian è un ragazzino ribelle che diventa amico del Console portoghese Aristides Sousa Mendes, un uomo integerrimo dilaniato da un dubbio: seguire le regole e condannare migliaia di ebrei al giogo nazista oppure violarle e salvare migliaia di sconosciuti rischiando la propria carriera? I due si conoscono durante una partita a scacchi e mentre Aristide scopre l’importanza della disubbidienza, il ragazzo arriva a rischiare in prima persona per fare la cosa giusta: salvare il prossimo. Grazie a Marian il Console firmerà visti per 30.000 persone.

L’autore

Christian Antonini è stato curatore e ideatore di giochi, ha lavorato in campo giornalistico e come traduttore. Oggi si occupa di comunicazione e social media.
Dal 2007 vive e lavora a Introbio, in provincia di Lecco, con la sua famiglia, cinque gatti, un cane e il piccolo esercito di personaggi dei suoi romanzi.

Oggi e domani, Play Festival del Gioco a Modena

Play Festival del Gioco di ModenaArriviamo un po’ in ritardo nel condividere questo evento ma siamo comunque in tempo per coloro che si trovano nella zona del modenese. In questo week end, infatti, si tiene Play, il Festival del Gioco di Modena, che attrae gli appassionati di ludica e non solo con anche eventi dedicati ai libri, al teatro e tanto altro. Alcune informazioni utili:

Dove

Play si svolge nel quartiere fieristico di Modena, nei Padiglioni A, B, C, E, F, oltre agli stand esterni e le sale ai piani superiori: in tutto oltre 22000 mq coperti. ModenaFiere è facilmente raggiungibile dalla città e da fuori, trovandosi nelle adiacenze del casello autostradale Modena Nord. Sabato e domenica, un servizio di navette gratuite collegherà il quartiere fieristico, la stazione ferroviaria e il Teatro delle Passioni.

Programma

Clicca per il programma completo del Festival

Orari

Sabato 6 Aprile dalle 9 alle 20
Domenica 7 Aprile dalle 9 alle 19

Biglietti

Ingresso Giornaliero Bambini 4-10 ann: 4 euro
Ingresso Giornaliero Adulti: 15 euro