Archivi tag: Cinema

Proposte al Cinema: Winnie-the-Pooh diventa reale

Al cinema dal 03 gennaio 2018, la storia della nascita del personaggio di Winnie-the-Pooh, l’orsetto goloso di miele più amato dai bambini.
VI PRESENTO CRISTOPHER ROBIN

“Se qualcuno si domanda perché nei racconti passiamo così tanto tempo negli alberi o sugli alberi” avrebbe scritto Christopher Robin Milne nella sua autobiografia, “la risposta è questa: è esattamente quello che facevamo”. Vi presento Christopher Robin è il titolo dell’incantevole e poetico biopic su A.A. Milne (Domhnall Gleeson), papà dell’orsetto Winnie the Pooh e della gang nel Bosco dei Cento Acri. Prima di diventare l’amato personaggio dei libri illustrati per bambini, l’orsetto ghiotto di miele nato dalla penna dello scrittore britannico, era un orsacchiotto tridimensionale, in pezza e imbottitura.
Portato a casa dalla Signora Milne (Margot Robbie) per il primo compleanno di Christopher Robin, Pooh diventa compagno di giochi inseparabile del bambino e poi leader della fortunata banda di peluche che va allargandosi ogni anno: si uniscono alle scorribande all’aria aperta nella selvaggia foresta di Ashdown, il piccolo Pimpi, l’esuberante Tigro, il malinconico Ih-Oh, Kanga e Ro. Senza contare Uffa e Tappo, veri animali del bosco, che hanno già tana e residenza tra gli alberi.

Fonte: Coming Soon

L’orso Paddington a Natale nei cinema e dal 2 dicembre in libreria

PADDINGTON-libroL’orso Paddington
Micheal Bond

Editore: Mondadori Ragazzi
Uscita: 2 dicembre 2014

LEGGI IL PRIMO CAPITOLO GRATUITO

In occasione dell’uscita del film, arrivano in Italia le avventure dell’orso Paddington, vera e propria icona della letteratura inglese per ragazzi.
Panini con la marmellata d’arance e cioccolata calda. Questo piace all’orso di pezza che hanno incontrato i signori Brown alla stazione londinese di Paddington. Era seduto vicino a una vecchia valigia di cuoio con un cappellaccio in testa e un cartellino al collo con la scritta: «Per piacere, abbiate cura di quest’orso. Grazie.» Da allora la vita della famiglia Brown non è più la stessa. Infatti, per quanto “ben educato” Paddington è un orso che ha la spiccata capacità di ficcarsi nei guai.
Con le illustrazioni originali di Peggy Fortnum, la storia dell’orso più amato dai giovani lettori inglesi, immortalato con una statua di bronzo a grandezza naturale nella stazione omonima.

PADDINGTON

www.paddingtonilfilm.it

Da David Heyman, produttore di Harry Potter e Gravity, una moderna avventura dell’orso Paddington ispirata ai libri di Michael Bond tradotti in 40 lingue e famosi in tutto il mondo.

Paddington è cresciuto nel profondo della giungla peruviana con la zia Lucy che, ispirata dall’amicizia con un esploratore inglese, lo ha allevato insegnandogli a preparare marmellate, ad ascoltare la BBC e a sognare una vita eccitante a Londra. Quando un terremoto distrugge la loro casa, la zia Lucy decide che è giunto il momento di “spedire” il suo giovane nipote in Inghilterra in cerca di una famiglia per una vita migliore. Confidando nella gentilezza di qualche anima buona lega un’etichetta al collo del nipote che scritto semplicemente: “Per favore prendetevi cura di questo orso. Grazie”.
Perso alla stazione di Paddington, l’orsetto scopre ben presto che Londra non è la terra accogliente e ben educata dei suoi sogni, ma piuttosto un’affollata, vivace metropoli dove nessuno si accorge di lui. Per fortuna incontra la famiglia Brown che non si sente di abbandonare questo giovane orso senzatetto al suo destino. Dopo avergli dato il nome della stazione dove lo hanno trovato, gli offrono un posto dove stare mentre lui va alla ricerca l’unica persona che conosce a Londra: l’esploratore che tanti anni prima aveva così tanto colpito sua zia Lucy.

Lego Movie – Il libro del film

Magari qualcuno di voi è andato al cinema a vederlo…oggi vi presento il libro di Lego Movie.

Lego Movie – Il libro del film

32 pagine
Prezzo € 7,90
Editore Mondadori
Età 7+

Superman, Wonder Woman, Batman, e tantissimi altri personaggi sono i protagonisti del primo film “a mattoncini” della storia del cinema. In questo libro puoi rivivere la storia del film con tanti giochi, attività e un originale playset da costruire.
© 2014 The LEGO Group

 

Per chi invece ancora non avesse avuto modo, può vedere il trailer (uno spezzone insomma) del film qui di seguito:

Porco Rosso di Hayao Miyazaki

Porco Rosso è un film d’animazione giapponese del regista Hayao Miyazaki, proiettato per la prima volta in Giappone nel 1992. In Italia è stato distribuito il 12 novembre 2010.

Vi assicuro che il mondo di Miyazaki è un luogo di pura immaginazione mai banale,di poesia, di sapiente narrazione.

Marco Pagot è un asso dell’aviazione militare italiana che, in seguito ad un misterioso incidente durante la Prima guerra mondiale, al quale sopravvive miracolosamente, assume per magia l’aspetto di un maiale antropomorfo. Abbandona dunque l’aeronautica e la vita mondana (compreso l’amore per Gina, la bella cantante di un night club allestito su un’isoletta dell’Adriatico e frequentato da contrabbandieri) e si ritira sulla costa dalmata, guadagnandosi da vivere con le taglie poste sui pirati dell’aria che combatte con il suo monoplano dipinto di rosso (da cui il soprannome “Porco Rosso”). Il film segue le sue avventure tra l’Istria e Milano, in un’Italia immaginaria (ma non tanto) mostrata attraverso splendide vedute aeree, nel conflitto con un pilota americano (Donald Curtis), con i pirati e con il fascismo e nell’amicizia con una giovanissima meccanica (Fio Piccolo).

Ritorna la ragazza dal mantello rosso, Cappucetto Rosso.

Amanda Seyfried è Cappuccetto Rosso! Entertainment Weekly pubblica le prime foto ufficiali del nuovo film della regista di Twilight Catherine Hardwicke. MTV ci mostra invece le prime immagini di Red Riding Hood, pellicola che rilegge in chiave dark la favola di Cappuccetto Rosso.

Il film è ambientato in un villaggio medievale. Red Riding Hood racconta la storia di un villaggio perseguitato da un licantropo e di una giovane ragazza (Amanda Seyfried) che si innamora di un taglialegna orfano (Shiloh Fernandez), contro il volere della sua famiglia.Sua sorella viene però uccisa da un licantropo nella foresta che circonda il paese e Valerie, questo il nome della protagonista, capisce in breve tempo di avere un legame speciale con la creatura misteriosa che terrorizza gli abitanti.

Il film, che verrà distribuito negli Stati Uniti nel 2011, si preannuncia già come uno dei titoli più attesi della prossima stagione grazie al traino del successo ai box office di Twilight, inizialmente concepito come un film indipendente a basso costo. La regista Catherine Hardwicke fin dal suo esordio alla regia nel 2003 con Thirteen ha infatti dimostrato di saper anticipare ed accontentare i gusti cinematografici delle nuove generazioni e in questo nuovo progetto è stata supportata nella creazione e realizzazione da un investimento economico sostanzioso, a cui ha partecipato anche Leonardo DiCaprio in veste di produttore.

Il primo trailer presenta già tutti gli elementi utili a conquistare l’attenzione del pubblico: un grande amore contrastato, creature misteriose ed atmosfere degne dei migliori thriller soprannaturali della nuova generazione cinematografica; bisogna solo aspettare il 2011 per capire se le promesse verranno mantenute e la scalata ai box office da parte di questa nuova tipologia di favola avrà un lieto fine.

Vi lascio al Trailer. E naturalmente voglio pensare che ne pensate.