Archivi tag: da 14 anni in su

#ProposteDiLettura: One di Sarah Crossan

One di Sarah CrossanOne
Sarah Crossan

Editore: Feltrinelli
Pagine:400
Prezzo: € 15.00
Età: da 14 anni in su

Grace e Tippi sono gemelle, gemelle siamesi, e la loro vita sta per cambiare. Dopo aver ricevuto per anni l’istruzione scolastica a casa, dovranno avventurarsi nel mondo là fuori, un mondo fatto di sguardi, mormorii e commenti. Troveranno qualcosa di più, a scuola? Potranno trovare veri amici? E l’amore? Quello che né Grace né Tippi possono sapere è che le aspetta qualcosa di ben più grande e grave del compatimento e dello scherno dei compagni. Dovranno fare una scelta straziante, prendere una decisione che potrebbe separarle e cambiare la loro vita come mai avrebbero potuto immaginare.

Sarah Crossan, irlandese, si è laureata in Filosofia e Letteratura prima di cominciare a insegnare Inglese e Teatro all’università di Cambridge. Ha poi lasciato l’insegnamento per dedicarsi completamente alla scrittura. All’uscita in Inghilterra, One (Feltrinelli, 2017) si è posizionato al primo posto nella classifica YA su Amazon. Nel 2016 è stato insignito della Carnegie Medal, il più prestigioso riconoscimento inglese per la letteratura per ragazzi e ha ricevuto molti altri importanti premi letterari (YA Book Prize, CLPE Poetry Award CLIPPA, CBI Book of the Year Award, CBI Children’s Choice Award, Redbridge Teenage Book Award, Cheshire Schoools Book Award, White Ravens Label). I diritti di traduzione sono stati venduti in diciassette paesi.

#ProposteDiLettura: Il quaderno dei nomi perduti di Sofia Lundberg

Il quaderno dei nomi perduti di Sofia LundbergIl quaderno dei nomi perduti
E tu? Hai amato abbastanza?
Sofia Lundberg

Editore DeA Planeta
Pag 352
Prezzo € 17.00/ € 9.99 ebook
Età da 14 in su

Un piccolo quaderno rilegato in pelle rossa, nel quale annotare i nomi di tutte le persone che più contano per lei. Per Doris non esiste oggetto più prezioso. Suo padre glielo regalò quando era bambina e da allora non passa giorno senza che si ritrovi a sfogliarlo, per aggiungere una voce, un indirizzo; per visitare la mappa dei ricordi o per tracciare, con la grafia resa incerta dagli anni e dalla stanchezza, una X accanto a coloro che non ci sono più. Parenti, amici, amanti: ognuno occupa un posto cruciale nel romanzo della sua vita, ognuno ha una storia, e tocca a Doris, adesso, raccoglierle tutte. Perché un domani, tra le pagine del quaderno rosso, l’amata nipote Jenny possa ritrovare tutto il senso di un’esistenza senza sconti e senza rimpianti, tumultuosamente vissuta tra Stoccolma, Parigi e New York.

“Ti auguro abbastanza”, mi sussurrò all’orecchio. “Abbastanza sole da illuminare i tuoi giorni, e pioggia abbastanza da insegnarti ad apprezzare la luce. Abbastanza gioia da nutrire la tua anima e abbastanza dolore da farti godere di ogni frammento di felicità. E poi ti auguro abbastanza incontri da poterti permettere anche gli addii…”

SOFIA LUNDBERG, classe 1974, è una giornalista e redattrice svedese e vive a Stoccolma insieme a suo figlio. Il quaderno dei nomi è il suo romanzo d’esordio.

Proposte di Lettura: Le imperfezioni di Alice Boschi

Le imperfezioni di Alice BoschiLe imperfezioni
Alice Boschi

Editore: EL, Collana: Young
Prezzo € 12,00
Pagine 256
Età 14+

Glenda ha 15 anni, è figlia unica ed ha un segno che le deturpa il volto. Non ricorda come se lo è procurato, neppure la sua migliore amica Jane lo sa. Glenda è in vacanza con suo padre quando, durante una passeggiata, conosce Julian. Anche lui ha qualcosa che lo rende diverso dagli altri e tanti anni prima ha trascorso un periodo di tempo lontano da casa. Julian è brillante, curioso, testardo e solare, ma c’è qualcosa nel suo cuore che ogni tanto esplode e lo fa sentire malato. Solo sua sorella e il suo migliore amico Milo sanno cosa c’è nel suo passato. Glenda e Julian trascorrono insieme una settimana camminando sulle Dolomiti, poi si salutano e non si cercano più. Glenda torna a casa, rincontra le sue amiche e il suo ex fidanzato Marco. La routine ricomincia e Julian sembra essere scomparso. Il destino però li fa rincontrare, proprio quando pensavano non sarebbe mai accaduto.
La storia di due ragazzi che si lasciano travolgere dalle emozioni, buone o cattive che siano. Perché le emozioni vanno tirate fuori e solo per loro vale la pena andare avanti.
Un romanzo realistico e forte che non ha paura di affrontare temi dolorosi. Il tentativo di mettersi in ascolto e accogliere un sentimento che cresce e matura fino a superare le paure.

Proposte di lettura | Cappuccetto Rosso rivisitata: Il sentiero del bosco incantato di Rosamund Hodge

 Il sentiero del bosco incantato Rosamund Hodge Il sentiero del bosco incantato
Rosamund Hodge

Editore: Newton Compton Editori
Pagine 352
Prezzo € 9.90
Età da 14 anni in su

Proteggilo. Difendilo. Ma non innamorarti di lui.
All’età di quindici anni, Rachelle era la migliore allieva di sua zia: aveva appreso le arti magiche e proteggeva il villaggio dalla magia nera. Ma la sua natura impavida la portò ad abbandonare il sentiero sicuro e a inoltrarsi nel bosco, per poter liberare una volta per tutte il suo mondo dalla minaccia dell’oscurità eterna. L’incontro proibito non diede i risultati sperati, e Rachelle fu costretta a fare una scelta terribile che la legò a quello stesso Male che aveva sperato di sconfiggere. Tre anni più tardi, Rachelle ha messo la sua vita al servizio del Regno, combattendo creature mortali nel vano tentativo di espiare la propria colpa. Quando il re le ordina di proteggere il figlio Armand, l’uomo che lei odia con tutta l’anima, Rachelle riesce a farsi aiutare proprio da lui a trovare la spada leggendaria che potrebbe salvarli. Insieme, i due compiranno un viaggio pericoloso attraverso l’opulenza e le insidie delle élite di corte, dove non possono fidarsi di nessuno. Inaspettatamente alleati, Rachelle e Armand scopriranno l’esistenza di pericolosi, giganteschi complotti e magia occulta… e un amore che potrebbe essere la loro rovina. All’interno di un palazzo maestoso costruito su ricchezze incredibili e segreti pericolosi, riuscirà Rachelle a fermare l’arrivo di una notte senza fine?

La notte che ho dipinto il cielo di Estelle Laure

La notte che ho dipinto il cielo Estelle LaureEditore: DeAgostini
Pagine 300
Prezzo € 6.99 ebook | € 14,90 hardback
Uscita 16 febbraio 2016
Età 14 anni in su

Per Lucille, diciassette anni e una passione per l’arte, l’amore ha il volto della sorellina Wrenny. Wrenny che non si lamenta mai di niente, Wrenny che sogna un soffitto del colore del cielo. E poi ha il volto di Eden. Eden che è la migliore amica del mondo, Eden che sa la verità. Quella verità che Lucille non vuole confessare nemmeno a se stessa: sua madre se n’è andata di casa e non tornerà. Ora lei e Wrennie sono sole, sole con una montagna di bollette da pagare e una fila di impiccioni da tenere alla larga. Prima che qualcuno chiami i servizi sociali e le allontani l’una dall’altra.
Ma è proprio quando la vita di Lucille sta cadendo in pezzi che l’amore assume un nuovo volto: quello di Digby. Digby che è il fratello di Eden, Digby che è fidanzato con un’altra e non potrà mai ricambiare i suoi sentimenti. O forse sì?
L’unica cosa di cui Lucille è sicura è che non potrebbe esserci un momento peggiore per innamorarsi…
Il romanzo d’esordio più atteso dell’anno. Una storia romantica, commovente, inaspettata e piena di speranza. Come la vita, come l’amore. Come tutti i colori del cielo.