Archivi tag: romanzo

Proposte di lettura: La fine dell’estate (1992-2015) di Elisa Sartarelli

La fine dell'estate (1992-2015) di Elisa Sartarelli La fine dell’estate (1992-2015)
Elisa Sartarelli

Editore: LFA Publisher
Pag 86
Prezzo € 11.00

Il mare culla i ricordi della fine dell’estate del 1992 sul litorale romano. Un romanzo breve in cui un’adulta ripensa a un’estate in cui era una ragazzina e assisteva alle vicende di alcuni adolescenti, tra i quali sua sorella. Sono gli ultimi giorni di agosto al mare e il punto di vista è quello dei ragazzi, che vivono in un mondo spesso sconosciuto agli adulti. Amore, amicizia, pettegolezzi estivi e la vita invernale dietro l’angolo. Riflessioni, digressioni, paure e speranze di una bambina di undici anni, in contrapposizione con l’io adulto della narrazione. Un diario che racconta di un mondo in cui le notizie fluivano senza social network, senza internet e senza cellulari. Un romanzo per i ragazzi e per gli adulti, che ricorderanno quanto piccole cose possano sembrare insormontabili a quell’età. Ci sono brevi passaggi di una presente estate vissuta dalla protagonista adulta a San Vito Lo Capo, in Sicilia. E poi, inesorabile, arriva sempre la fine dell’estate, che lascia il sapore dei ricordi estivi mentre si riprende la solita vita. Ma i ricordi non passano mai.

Elisa Sartarelli è una giornalista, scrittrice e blogger. Laureata in Lingue e Letterature Moderne all’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, ha pubblicato la sua tesi come saggio letterario dal titolo Il mondo di Frances Hodgson Burnett: The Secret Garden, Little Lord Fauntleroy e A Little Princess (La Riflessione 2010), e ne sta progettando una riedizione arricchita. È autrice e illustratrice di diversi libri per bambini ambientati nel mondo fantastico delle Quadrobambole. Nel 2015 ha pubblicato Viola su carta – Saggio sulla scrittura a mano e non solo (Arduino Sacco Editore) con l’introduzione della grafologa Iride Conficoni. Ha fatto da revisore di stile al libro Gli anni oscuri di Bergoglio – Una storia sorprendente (Àncora Editrice 2016), versione italiana della biografia di Papa Francesco dal titolo Aquel Francisco (Editorial Raíz de Dos, 2014) scritta dai giornalisti argentini Javier Cámara e Sebastián Pfaffen.

Proposte di lettura | Andòrax: il ritorno del nahysmi di Federica Santini

Andòrax - Il ritorno del nahysmi di F. Santini Andòrax
Il ritorno del nahysmi

Federica Santini

Prezzo €5,99 ebook
Pagine 793
Amazon | Kobo Store | Book Republic
LEGGI UN ESTRATTO IN ANTEPRIMA
Sito web http://andorax.jimdo.com

La magia sembra essere scomparsa da più di duecento anni dalla terra di Alghend in favore dell’acciaio e della forza umana.
All’insaputa di tutti, un ultimo stregone, Élian, è però sopravvissuto allo sterminio. Nel suo anonimo vagabondare, un sogno ricorrente lo spinge fino ai confini di una leggendaria città, Gwynnélas: la città del Dio. Nel sogno gli appaiono immagini enigmatiche che rimandano alla Profezia pronunciata da Andòrax, ultimo capo degli stregoni: essa annuncia il ritorno della magia in seguito alla nascita di un mortale che porta su di sé una piccola ala stilizzata, il segno del nahysmi, elemento supremo – un mortale la cui vita o la cui morte possono essere portatrici allo stesso tempo di salvezza e di equilibrio, così come di caos e terrore. A Gwynnélas Élian si imbatte per un caso fortuito in Armin, un soldato sohlohst che si rivela essere proprio la predestinata di cui parla la Profezia.
Assieme alla ragazza, Élian si mette in viaggio attraverso Alghend spinto dalla speranza di far rinascere grazie ad Armin lo scomparso ordine di stregoni custodi dei segreti della magia. I due troveranno un aiuto inaspettato negli erdemiani, cavalieri ribelli seguaci di Erdem, un cavaliere che secoli prima aveva fondato un esercito in difesa degli stregoni e combattuto al loro fianco. A tutti loro si opporranno sia i quattro ordini di cavalieri regolari, sia una coalizione di elfi guidati dai nahìma, immortali guardiani elfici dei quattro elementi naturali – acqua, terra, fuoco e aria – che sono a loro volta all’inseguimento di Armin: il loro intento è quello di liberare attraverso il predestinato della Profezia l’anima esiliata di un elfo stregone e imporre così il dominio degli elfi e degli elementi su Alghend.
Le scelte compiute da ciascuno influenzeranno il destino di tutti.
L’equilibrio di Alghend si troverà pericolosamente in bilico fra la schiavitù e la rinascita.

PROLOGO

Fin dove il ricordo era in grado di spingersi, là dove le storie avevano iniziato a prendere
forma sulla bocca dei vecchi e le leggende a proliferare alimentate dai viaggiatori, da sempre erano esistiti i Guardiani degli elementi.
Nahìma.
Un tempo elfi.
Custodi degli elementi su cui si fondava il mondo – acqua, terra, fuoco, aria – si trovavano
alla base dell’ordine delle cose e dell’organizzazione del tutto. Incarnavano la natura stessa di quegli elementi, che ne occupavano il corpo mortale. La respiravano. Se ne nutrivano, e ne venivano nutriti. Attorno a loro gravitava l’equilibrio, la ruota perenne e immutabile della ciclicità, del tempo, della vita.
Quando l’equilibrio veniva minacciato, allora interveniva il caos, che portando distruzione
creava le basi per la nascita di un nuovo equilibrio e di nuovi nahìma.
La devastazione arrivava con l’elemento quinto, ultimo e primo, supremo padrone del mondo, nucleo e alito vitale: l’elemento che a differenza degli altri non dominava la materia plasmabile di cui erano fatte le creature viventi, bensì l’immateriale, l’invisibile, eppure ciò senza il quale niente avrebbe avuto vita.
Nahysmi.
L’anima.

Federica Stefania Zozzoli Santini, è nata a Como da madre comasca e padre toscano, i quali adesso vivono rispettivamente in Kenya e in Messico. Ha vissuto per una trentina d’anni tra Verona e provincia. Nel 2008, dopo aver conosciuto l’uomo che adesso è suo marito, si è trasferita in un paese ai piedi delle colline piacentine nella Val Trebbia, dove vive con i due cani. Ragioniera pentita, laureata con il massimo dei voti e la lode in lingue e letterature straniere (vecchio ordinamento) all’Università di Trento, quasi laureata in lingue e culture per l’editoria (seconda laurea breve per passione), parla inglese e spagnolo, tedesco scolastico e qualcosina di francese.
Innamorata della Scozia, sta ora studiando il gaelico scozzese.

Proposte di lettura: Una voce dal lago di Jennifer Donnelly

Una voce dal lago Jennifer Donnelly
Editore: Mondadori
Pagine 336
Prezzo € 11,00
Età 11+
Uscita: 20 settembre 2016

Nell’America del 1906 si cresce in fretta. A soli sedici anni Mattie ha una famiglia da mandare avanti e decisioni difficili da prendere: sposarsi o studiare per diventare scrittrice? Sarà proprio nelle amate parole che Mattie troverà la forza per affermarsi e dare voce anche a chi non l’ha più. Come Grace Brown che, prima di morire, le ha affidato le sue lettere piene di vita e di speranza.

Jennifer Donnelly
Ha scritto numerosi romanzi per adulti e ragazzi. Il suo capolavoro è Una voce dal lago, col quale ha vinto la Carnegie Medal, il premio letterario più importante in Inghilterra. Risiede a New York dove vive della sua scrittura.

Altri libri dell’autrice:

Waterfire Saga - Deep Blue Jennifer Donnelly

Storia di Ellie di W. Bruce Cameron

“Stavo facendo il mio lavoro. E lo facevo bene…
Volevo essere un bravo cane!”

Storia di Ellie W. Bruce Cameron
Editore: Giunti Junior
Pagine 192
Prezzo 10.00
A partire dai 10 anni

Dalla brillante penna del giornalista umoristico americano William Bruce Cameron, un romanzo per ragazzi che vede come protagonista il migliore amico dell’uomo, una piccola cagnolina di nome Ellie.
Storia di Ellie parla di un cucciolo molto speciale, scelto fin da subito per diventare un cane da salvataggio. Può ritrovare un bambino smarrito in una foresta o una vittima ferita sotto un edificio crollato. Questa è la sua missione, lei trova le persone e le salva. Ma la gente può aver bisogno di aiuto anche per altri motivi, la vedova Jakob, Maja, la ragazza sola… Ellie deve fare di più, deve trovare un modo anche per salvare le persone che ama.

ellie

Nata sotto il segno dell’amore di Marco Tomatis e Loredana Frescura

 Nata sotto il segno dell'amore di Marco Tomatis, Loredana FrescuraEditore: Piemme Freeway
Pagine: 204
Età: da 14 anni in su
Prezzo: € 15.00 cartaceo | € 6.99 ebook
LEGGI IL PRIMO CAPITOLO GRATIS

Laura è nata il 14 febbraio, sotto il segno dell’amore: il giorno di San Valentino, mentre i suoi genitori festeggiavano davanti a una torta a forma di cuore, ha deciso di interrompere l’attesa e di venire al mondo.
Peccato però che lei, invece, l’amore vero, quello con la A maiuscola, non riesca a trovarlo. E ora che l’officina di suo padre continua a perdere clienti, e per risparmiare anche la gita di classe è a rischio, a Laura sembra che trovare un ragazzo e scoprire l’amore sia diventato ancora più difficile. Ma ci penseranno due occhi color liquirizia a farle cambiare idea, anche se, come in ogni storia d’amore che si rispetti da Romeo e Giulietta in poi, le cose non saranno affatto facili…